Il giuoco dell’universo

È una presenza infernale che anima la danza stregata nel bosco diabiolico, fitto di rami che mi stracciano la pelle. Dal viso sanguino abbondantemente ma non mi spavento; un vento micidiale mi secca le dita mentre mi ruba la vita e cado in un abisso…

Nero

Nel buio della notte, brutale incontro. Faccia a faccia con quella oscurità tenuta a lungo nascosta. Nello specchio di un ruscello scorge il riflesso di un cigno nero. Rabbia, vorrebbe correre veloce, cancellare la crudele immagine, annientarla in via definitiva. Eppure nero è sempre là, nient’affatto intimorito, e la guarda. Occhi di pece, occhi che …