•  
  •  

L’Associazione Culturale Felice Mastroianni ha organizzato e promosso la presentazione del libro “Fine Pasto” edito Einaudi del professor Vito Teti, sabato 9 aprile ore 17.30 presso il centrale Hotel Savant di Lamezia Terme. Dialogherà insieme all’autore il paesaggista e scrittore Francesco Bevilacqua, leggerà brani tratti dal libro l’attore e regista Dario Natale.

Il cibo sognato e desiderato come un’utopia dalle «pance vuote» della civiltà contadina è diventato la fonte di ossessioni, squilibri e nuove paure. Nel passaggio dal mondo della fame a quello del troppo pieno il senso del mangiare è mutato di pari passo al contenuto dei cibi, ai metodi produttivi e alle pratiche alimentari. Una trasformazione che riguarda la salute, il corpo, lo stare assieme, il rapporto con i luoghi, la costruzione dell’identità, il sacro. La perdita della frugalità è anche perdita di strumenti per comprendere il mondo di oggi. Un altro universo ancora affamato chiede di partecipare alla nostra tavola, aspirando a un paradiso che i nostri migranti tentavano di fabbricarsi, con dolore e nostalgia, partendo per l’America. Il Mediterraneo di oggi è l’oceano di un secolo fa. In gioco non c’è solo il cibo, la possibilità di nutrirsi e di placare la fame – il tema di un’Expo che appare troppo distante da questa sofferenza – ma la nostra idea di convivenza. Un universo che ci interroga, chiedendo risposte a un Occidente smarrito.

http://www.einaudi.it/libri/libro/vito-teti/fine-pasto/978880622523 (Sito ufficiale di Einaudi, puoi leggere alcuni estratti e acquistare il libro).

Di Valeria D'Agostino

Giornalista pubblicista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.