Chiudete in un cassetto tutti i copioni

Sedete davanti ai vostri figli e chiedete loro come stanno.

Sedete davanti ai vostri fogli e chiedete qual è la loro poesia preferita.

Sedete davanti ai vostri figli e leggete insieme una poesia.

Trovate il tempo per conoscere i vostri figli, per continuare a conoscervi.

Trovate il tempo per sognare ancora con loro.

Trovate il tempo di chiudervi in una stanza, e trovate la pazienza di ascoltare tutto ciò che ancora c’è da ascoltare.

Fate una passeggiata, senza meta, insieme ai figli vostri.

Fate una pausa, fermatevi!

Chiudete in un cassetto tutti i copioni, e prendetevi il vento e il sole.

Chiudete il grigiore, l’egocentrismo, la fragilità, e vivete da uomini.

Valeria D'Agostino è giornalista pubblicista, curiosa del bello, amante della natura e della poesia. Ha contribuito a realizzare il Tip Teatro di Lamezia Terme, già ufficio stampa di Scenari Visibili, blogger sin dagli esordi di Manifest Blog. Ha lavorato per Il Lametino, attualmente corrispondente esterna della Gazzetta del Sud. Nell'ambito della scrittura giornalistica ha prediletto un interesse particolare per le tematiche sociali, quali in primis la sanità e l'ambiente, culturali, e artistiche. Si divide fra Lamezia Terme e Longobardi, costa tirrenica cosentina dove si occupa di turismo e agricoltura biologica. "Un buon modo per dare concretezza al concetto di fuga".

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.