Archivio Mensile: agosto 2016

0

Sogni d’oro (d’argento e di rugiada)

Come mitra hai fucilato la mia fiducia Unica gemma di congiunzione delle nostre diversità. L’Amore? Quale amore? Vizi travestiti da ubriaconi, vite trucidate per colpa di vigliacchi.

0

Diario di un nostalgico. Postumi da ritorno

Ed eccomi qua, dopo la mia settima-più o meno-discesa in Calabria. Che sia estate o inverno, la cosa sta diventando abituale. E meravigliosamente straziante. Sì perchè avete presente quando desiderate un posto, degli incontri...

0

Endless Nights

Inseguivo animali di carta su di uno schermo, in un’ottica di ribellione Vedevo sotto i miei piedi una libellula Morta

1

Il passo, il cerchio e la terra

La pizzica pizzica è un ballo di terra. Come ogni danza del Sud del mondo non conosce i cieli chiari della meditazione, ma scende a indagare il contatto con il suolo da cui vengono respiri...

0

Ti consiglio un libro: Per Isabel. Un mandala.

Antonio Tabucchi è stato uno scrittore e un accademico italiano, considerato il maggior conoscitore, critico e traduttore di Fernando Pessoa. I libri e i saggi di Tabucchi sono stati tradotti in diciotto lingue. Egli...

Impotenti 0

Impotenti

Impotenti. Davanti al nulla. Davanti alla forza della natura, che, incontrastata, avanza spietata con violenza, e turbolenza. Irrefrenabile. Inerti aspettando la fine, forti di un nuovo inizio.   Postata anche sul mio blog: andreaicardi91.altervista.org/impotenti