Cleto Festival VI – Le mostre: Chiara Mastroianni.

“Doppiamente” è il titolo della mostra fotografica esposta da Chiara Mastroianni in un caratteristico portico, salendo verso Palazzo Longo.

25enne, romana ma d’origine di Martirano Lombardo dove torna tutte le estati, Chiara è prossima a laurearsi in Storia dell’Arte Contemporanea. Le domando da quanto fotografa e qual è l’idea di fondo della sua mostra: Read more



Cleto Festival VI – Antonello Caporale presenta “Acqua da tutte le parti”.

Si chiude questa sera il Cleto Festival, l’ultimo dei pomeriggi nel borgo antico inizia alle ore 18:00 con una visita guidata nel centro storico per conoscere la storia del luogo i suoi antichi palazzi e il suo maestoso castello. Grande attesa per l’ospite musicale di questa sera, Peppe Voltarelli, che si esibirà prima in una performance al tramonto nel castello. A fine serata il concerto completo a Palazzo Longo.

Antonello Caporale sarà a invece a Cleto alle ore 20:30 per l’ultima serata del Festival.

“Acqua da tutte le parti”, di Antonello Caporale, per ventidue anni al quotidiano La Repubblica e dal 2012 al Fatto Quotidiano. Un lungo viaggio durato per tre anni e quattordicimila quattrocento chilometri in più di cento paesi e città che Caporale ha percorso al fine di tracciare questo “viaggio nell’Italia che fiorisce e sparisce”. Molte le testimonianze di persone comuni, cittadini e amministratori, che raccontano a Caporale e a tutti i lettori le loro storie e le loro sfide e quelle dei luoghi in cui vivono.

IMG_4329
Un momento del dibattito di ieri a Porta Forgia “Luoghi e non luoghi” con Gianfranco Donadio e Francesco Bevilacqua

L’autore nel libro conferma una delle sue qualità più apprezzate, cioè la capacità di investire con rigore e in profondità la realtà che lo circonda, ricostruendone i tratti più autentici e profondi. All’incontro prenderà parte Franco Roppo Valente (Ass.La Piazza), Alfonso Bombini (Giornalista) che modererà. Oltre all’autore sarà presente Maria Antonietta Sacco (Coordinamento Regionale Avviso Pubblico).


Cleto Festival VI – “Luoghi e non luoghi” con F.Bevilacqua e G.Donadio

Alle 20:00, alla caratteristica Porta Forgia, si è discusso in questo secondo giorno del Festival riguardo ai Luoghi. L’incontro, dal titolo Luoghi e non luoghi ha visto la partecipazione di Francesco Bevilacqua (Scrittore e Delegato FAI Calabria) e Gianfranco Donadio (Documentarista Unical), con Franco Roppo Valente (Ass. La Piazza) a introdurre e moderare. Read more




Cleto Festival VI – I’M NOTHING. L’europa nel fango di Idomeni.

La prima serata del Cleto Festival, dopo la presentazione iniziale, è iniziata con un dibattito sul documentario “I’m nothing: l’Europa nel fango di Idomeni” di Dante Prato, presente nella piazza del paese e Laura Danzi, sul tema del grande campo profughi in Grecia, che oggi è stato smantellato, ma per un periodo ha ospitato circa 16000 persone. Il moderatore era Alfredo Sprovieri, giornalista di Mmasciata, che ha detto come il tema dell’immigrazione sia attuale, ma allo stesso tempo arrivi da molto lontano. Però fino al 2008 i giornalisti avevano reticenza a parlarne perché dicevano “tanto i migranti i giornali non li leggono”. Invece raccontare è importante e importante sarebbe anche trasformare i numeri in persone, ad esempio invece di riportare le cifre delle vittime durante i “viaggi della speranza”, riportarne i nomi. Read more





  • ©2016 Manifest. Tutti i diritti sono riservati agli autori delle singole opere.
  • Il blog è stato realizzato da Siti Web Torino.