Quando tutto crolla – 4 poesie “nascoste”

Quando e
tutto v’è solo
crolla un modo
si può per farlo davvero:
solo ricostruire. Insieme.

Ho sempre avuto Ho sempre avuto
paura del vento paura di me stesso
sin da bambino. sin da bambino.

Finisse il mondo a parte
in questo stesso istante il mondo
non avrei nulla stesso
da rimproverarmi. s’intende.

Passo E l’altra metà
metà della a dimenticarmelo.
mia vita
a capire cos’e
giusto.

p.s. utilizzare il mouse per selezionare alcuni spazi vuoti.

Domenico D'Agostino

Sono nato nei giorni della Merla, ventisei anni fa a Lamezia Terme. Studio ciò che mi appassiona, Beni Culturali, Arte e Archeologia e, citando Calvino: "Scrivo perché sono insoddisfatto di quel che ho già scritto e vorrei in qualche modo correggerlo, completarlo, proporre un’alternativa".

Leave a comment

  • ©2016 Manifest. Tutti i diritti sono riservati agli autori delle singole opere.
  • Il blog è stato realizzato da Siti Web Torino.