Vuoi fare questo viaggio insieme a me?

Ho viaggiato tanto.
Mi sono sempre chiesto questa strana voglia di vedere il mondo, di scoprire il mondo. Non poteva essere solo curiosità di conoscere altre culture, di incontrare altre persone, di sapere cosa c’era al di là dei luoghi in cui avevo vissuto.

Una strana sensazione mi ha sempre accompagnato in ogni viaggio che ho fatto: una sorta di assenza, di mancanza, di nostalgia.
Ora so che ho viaggiato perché era un modo per trovare la risposta alla mia domanda. Viaggiavo per mettermi alla prova, per capire, per trovare quelle risposte alle domande inconsce del cuore e a quelle palesi della mia mente.
E il mio istinto, il mio cuore, il mio corpo e la mia mente mi hanno sempre dato la giusta motivazione al momento opportuno.

Ho conosciuto tantissime donne, ma non sono mai stato un latin lover.
Me ne invaghivo, me ne infatuavo, qualcuna è stata la mia musa nei miei scritti, ma ora so che ho amato una sola donna nella mia vita.
E in tutte quelle che ho conosciuto c’era un qualcosa, un piccolo dettaglio, che mi ricordava lei: un gesto, un particolare, un movimento, uno sguardo, un profilo, una parte del corpo.
Mentre in lei, invece, c’era tutto ciò di cui avevo bisogno, tutto ciò che cercavo. Tutto.

Lei è il mio completamento, la perfezione, l’essenza.
Lei è l’Amore.
E ora lo so.

Ovviamente, quella Lei… sei TU.

Ho ancora alcune domande a cui non ho trovato risposta e una serie di posti da vedere nel mondo.
Vuoi fare questo viaggio insieme a me?”

*****

Robert Tarzia – © All Rights are Reserved

Robert

Management Engineer. Assistant Regional Manager Calabria at FC Internazionale Milano and President Inter Club “Javier Zanetti” Lamezia Terme. He loves to spend his freetime in windsurfing, listening to the music or writing notes.

Leave a comment

  • ©2016 Manifest. Tutti i diritti sono riservati agli autori delle singole opere.
  • Il blog è stato realizzato da Siti Web Torino.