2017

Anti war poetry

Il papavero,fiore rosso sangue, delicato e fragile. Simbolo della memoria, ricordo delle anime perdute in battaglia. Cresce lì dove nessun altro ne ha il coraggio o la forza. È resistente e tenace, non ha paura delle rocce, è un fiore…

Tutto e nulla

Piango. Verso continue lacrime simili a quelle di una ragazzina fuggita da casa, quando in realtà è stata proprio la casa a fuggirmi via, a lacerarmi le interiora, a far implodere la mia anima, a far esplodere la mia vita.

Respirare

Avere in mente una materia, un colore, un umore, una sostanza vitale, qualcosa di cui non puoi fare a meno. È come il primo giocattolo di un neonato. Come l’erba che cresce dopo la pioggia. È lucente, è brillante, è…

“Where’s the revolution?”

“Where’s the revolution? Come on, people You’re letting me down” Ho incontrato una ragazza. Giovane, fresca, chiacchierona. Abbiamo discusso sulla pesantezza delle borse delle donne, fino a scoprire che vive in un posto isolato dove sono rimasti 3 persone.

Io e la mia ombra ~

Succede ancora. Ancora una volta. Nello stesso posto e nella stessa atmosfera di circa un anno fa. Nella sala “Beck to Beck” ragazzi splendidi si esercitano, esprimono se stessi, volenti o nolenti hanno deciso di intraprendere un percorso che li…