BOCCIONI 100+ Dal 3 febbraio a Cosenza una serie di manifestazioni dedicate al maestro futurista

Nel centenario della morte, Cosenza celebra Umberto Boccioni con il progetto BOCCIONI 100+, una serie di manifestazioni artistiche, contaminazioni sceniche e culturali che interesseranno luoghi significativi della città: la Galleria Nazionale di Palazzo Arnone, la residenza artistica BoCS, il Castello Normanno-Svevo, il Museo dei Brettii e degli Enotri.

Venerdì 3 febbraio alle 17.00 sarà inaugurata presso la Galleria Nazionale di Palazzo Arnone la mostra collettiva Modernolatria, a cura di Melissa Acquesta, Gemma-Anaïs Principe e Valentina Tebala, con il coordinamento scientifico di Angela Acordon, direttrice del Polo Museale della Calabria e Nella Mari, direttrice della Galleria Nazionale di Cosenza. L’arte del maestro futurista diventa motivo di ispirazione dell’arte contemporanea e spunto di una nuova e originale ricerca estetica: gli artisti in mostra, infatti, mostrano nelle loro opere attitudini stilistiche o impostazioni teoriche nelle quali è rintracciabile una precisa influenza di Boccioni o un’affinità estetica con le sue opere. Non una mostra celebrativa quindi, ma una sorta di lettura delle opere boccioniane attraverso lo sguardo della presente ricerca artistica.

INVITO_BOCCIONI_GNC

L’iniziativa è ospitata nella Galleria Nazionale di Palazzo Arnone, che di Boccioni custodisce un’importante collezione: opere grafiche, il pastello Gisella della Collezione Banca CARIME, la scultura Forme uniche della continuità nello spazio proveniente dalla collezione Bilotti-Ruggi d’Aragona.

La sezione Boccioni in the BoCS si compone di due interventi differenti ma fra loro collegati: il primo prevede un’installazione che utilizza il modulo abitativo dei BoCS Art come sede espositiva per un omaggio grafico all’opera di Umberto Boccioni; il secondo intervento è dinamico e riguarda la permanenza degli artisti nella residenza artistica. I BOCS Art dell’Area 3 diventeranno dei veri e propri atelier, dove sarà possibile conoscere il lavoro degli artisti coinvolti attraverso la formula dello studio-visit.


Modernolatria

Inaugurazione mostra 3 febbraio 2017 – ore 17.00

Galleria Nazionale di Cosenza di Palazzo Arnone, via G. V. Gravina – Cosenza

Orari di apertura: martedì-domenica, ore 10.00 – 18.00

Ultimo ingresso ore 17.00 – Ingresso Gratuito

Artisti in mostra

{movimentomilc}; Anna Capolupo; Dehors/Audela; Roberto Giriolo; Okkult Motion Pictures; Ettore Pinelli; Giusy Pirrotta; Robert ProcH; Beniamino Strani; ZEROOTTOUNO. Special artist Claudio Sinatti

 

Boccioni in the BoCS

Visita guidata 3 febbraio 2017 – ore 19.00

Residenza artistica BoCS Art, lungofiume Crati, via Dante Alighieri – Cosenza

Artisti
Anna Capolupo; Dehors/Audela; Roberto Giriolo; Okkult Motion Pictures; Ettore Pinelli; ZEROOTTOUNO

Daniela Costanzo

Archeologa. Bibliofila. Abibliofoba. Lettrice vorace, scrive fin da quando è in grado di farlo, ma declina puntualmente la responsabilità di spiegare i contenuti, con l'elegante pretesto che "la penna ne sa di più di chi scrive".

Leave a comment

  • ©2016 Manifest. Tutti i diritti sono riservati agli autori delle singole opere.
  • Il blog è stato realizzato da Siti Web Torino.