BOCCIONI 100+ Dal 3 febbraio a Cosenza una serie di manifestazioni dedicate al maestro futurista

Nel centenario della morte, Cosenza celebra Umberto Boccioni con il progetto BOCCIONI 100+, una serie di manifestazioni artistiche, contaminazioni sceniche e culturali che interesseranno luoghi significativi della città: la Galleria Nazionale di Palazzo Arnone, la residenza artistica BoCS, il Castello Normanno-Svevo, il Museo dei Brettii e degli Enotri.

Venerdì 3 febbraio alle 17.00 sarà inaugurata presso la Galleria Nazionale di Palazzo Arnone la mostra collettiva Modernolatria, a cura di Melissa Acquesta, Gemma-Anaïs Principe e Valentina Tebala, con il coordinamento scientifico di Angela Acordon, direttrice del Polo Museale della Calabria e Nella Mari, direttrice della Galleria Nazionale di Cosenza. L’arte del maestro futurista diventa motivo di ispirazione dell’arte contemporanea e spunto di una nuova e originale ricerca estetica: gli artisti in mostra, infatti, mostrano nelle loro opere attitudini stilistiche o impostazioni teoriche nelle quali è rintracciabile una precisa influenza di Boccioni o un’affinità estetica con le sue opere. Non una mostra celebrativa quindi, ma una sorta di lettura delle opere boccioniane attraverso lo sguardo della presente ricerca artistica.

INVITO_BOCCIONI_GNC

L’iniziativa è ospitata nella Galleria Nazionale di Palazzo Arnone, che di Boccioni custodisce un’importante collezione: opere grafiche, il pastello Gisella della Collezione Banca CARIME, la scultura Forme uniche della continuità nello spazio proveniente dalla collezione Bilotti-Ruggi d’Aragona.

La sezione Boccioni in the BoCS si compone di due interventi differenti ma fra loro collegati: il primo prevede un’installazione che utilizza il modulo abitativo dei BoCS Art come sede espositiva per un omaggio grafico all’opera di Umberto Boccioni; il secondo intervento è dinamico e riguarda la permanenza degli artisti nella residenza artistica. I BOCS Art dell’Area 3 diventeranno dei veri e propri atelier, dove sarà possibile conoscere il lavoro degli artisti coinvolti attraverso la formula dello studio-visit.


Modernolatria

Inaugurazione mostra 3 febbraio 2017 – ore 17.00

Galleria Nazionale di Cosenza di Palazzo Arnone, via G. V. Gravina – Cosenza

Orari di apertura: martedì-domenica, ore 10.00 – 18.00

Ultimo ingresso ore 17.00 – Ingresso Gratuito

Artisti in mostra

{movimentomilc}; Anna Capolupo; Dehors/Audela; Roberto Giriolo; Okkult Motion Pictures; Ettore Pinelli; Giusy Pirrotta; Robert ProcH; Beniamino Strani; ZEROOTTOUNO. Special artist Claudio Sinatti

 

Boccioni in the BoCS

Visita guidata 3 febbraio 2017 – ore 19.00

Residenza artistica BoCS Art, lungofiume Crati, via Dante Alighieri – Cosenza

Artisti
Anna Capolupo; Dehors/Audela; Roberto Giriolo; Okkult Motion Pictures; Ettore Pinelli; ZEROOTTOUNO

Daniela Costanzo

Archeologa. Bibliofila. Abibliofoba. Lettrice vorace, scrive fin da quando è in grado di farlo, ma declina puntualmente la responsabilità di spiegare i contenuti, con l'elegante pretesto che "la penna ne sa di più di chi scrive".

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.