Storie Lametine.

E’ una bella serata.  I raggi della luna si confondono con la scarsa luce dei lampioni, anche se essa è nascosta dietro i palazzi di LT. Sì, lettori, siamo nella young, wild and free Lamezia Terme. E, più precisamente, in uno dei posti più magici che questa cittadina ci può donare. Il Bar Mexico. Sarebbe inutile dire dove si trovi ,ma ,per chi non lo sapesse, beh,  lo troverete in Piazza Mercato Vecchio, odierno Banshee, che si trova sotto la chiesa di San Domenico ed è individuato per una piscinetta senz’acqua in mezzo ad essa. Ecco, alla fine di questa splendida piazza, palcoscenico di ” spacca bottilia e ammazza familia” e di “uomini con le rose” ad ogni albero , sulla vostra destra troverete , subito dopo le “serrande”, luogo d’incontro dei fighi del freestyle,  il Mexico. Read more



7 Maggio 2016

 

Quella sera eri bellissima..
Molto più della quiete del mare,
Molto più del cielo stellato.. c’eri tu, e nient’altro per me.
Mi ricordo bene, sai?!
Tu eri a un passo da me, e imbarazzati guardavamo i ciottoli sulla strada, quasi come se l’incontro dei nostri sguardi ci facesse perdere il filo del discorso..
Ma quant’era bello parlare del tutto? Quant’era bello dirci qualsiasi cosa ci passasse per la mente?! ..e poi tu.. Read more




“Le Luci delle Pietre” poesia e arte con Dinu Flamând e Savina Tarsitano 10 maggio al MARCA

Il 10 maggio il MARCA (Museo delle Arti), nella sala panoramica, ospiterà Le Luci delle Pietre progetto artistico del poeta Dinu Flamând e dell’artista Savina Tarsitano, promosso dall’Amministrazione Provinciale di Catanzaro e dalla Fondazione Rocco Guglielmo e patrocinato dalla Fondazione di Bogliasco di New York con borse di studio presso il suo centro in Liguria, dal centro d’arte e cultura Espronceda di Barcellona. Read more


Il suono dei ricordi

Questo scritto è nato stamattina per caso.

All’università, durante il corso di scrittura creativa, il prof, come esercitazione ci ha detto di pensare ad un oggetto a cui siamo particolarmente legati e di descriverlo, non dal punto di vista fisico, ma piuttosto ciò che esso suscita, e così è uscito questo scritto, che ho successivamente letto ad alta voce.

Era la prima volta che leggevo un mio scritto davanti ad un pubblico ed è stata una sensazione strana.  Read more


  • ©2016 Manifest. Tutti i diritti sono riservati agli autori delle singole opere.
  • Il blog è stato realizzato da Siti Web Torino.