Ho scelto me.

Mi sono vestita di un sano egoismo e ho scelto… …ho scelto l’innocenza della leggerezza, lasciandomi alle spalle lamenti e negatività. Perché ai drammi, io, ho sempre preferito le commedie.