•  
  •  

Sono come…

Se tu mi guardi,

sono come le farfalle rosse,

se mi parli,

sono il cane che ascolta,

se m’ami sono come il fiore

che si scalda fra i tuoi capelli,

se mi respingi,

sono come una canoa vuota ,

che va sul fiume,

 e il sasso la spezza.

Antonio Carchidi 

N.B La presente poesia è stata inserita in una miscellanea di testi utilizzati dall’autore nell’esito finale di KALT cantierelaboratorioteatrale andato in scena al TIP Teatro di Lamezia Terme lo scorso giugno 2017.

Di Valeria D'Agostino

Giornalista pubblicista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.