Con le Parole di… #2

Il caviardage è una tecnica creativa che consiste nel ricavare una poesia da una pagina di testo, cancellando tutte le parole che non vengono utilizzate nella composizione del testo poetico. Fonte
I versi presenti nel post sono tratti dalle pagine: 9, 33, 34 e 44 del libro “Fahrenheit 451” – Ray Bradbury, ed. Mondadori, trad. Giorgio Monicelli.
Immagine in evidenza: #8 – Paul Reed, 1965


9.
Cristallo di latte
lo spazio perdeva le sue vaste dimensioni
e intanto [lui] agitava nella mente le sue domande,
cercando le risposte migliori

33.
Tutte le persone
cadute dall’albero del giardino
hanno già le risposte

44.
Il praticello davanti alla casa.
Profondo disprezzo per tutti loro.
Bruciati vivi come eretici

34.
Tutti
non fanno
che dire
le stesse cose

~ V.

Leave a comment

  • ©2016 Manifest. Tutti i diritti sono riservati agli autori delle singole opere.
  • Il blog è stato realizzato da Siti Web Torino.