Le sedici considerazioni che nascono su un viaggio in corriera son sedici modi per dire grazie.

Giovanni Nicolazzo

Il mio nome mi piace pensare mi dovesse esser destinato. (La ragione, andrai presto a comprenderla). Attualmente sul mio comò c'è Dumas ad aspettare. Sulla mia scrivania un esame da preparare. E nel mio cuore, un lieto ritorno a casa, che non aspetta altro d'arrivare . Così mi sento: Prenditi un momento, entra su Manifest, leggi qualche frammento e dimmi: può andar mai meglio la giornata?

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.