Di notte, sulle ali dei sogni

Uno specchio di fiori, di colori e di odori,
una lama di luce che dal cielo ricade,
come un soffio di vita su questa parte di terra
che di pace risplende.

Come in volo di notte, sulle curve del tempo
che piegammo contenti, sorridenti e sgargianti,
certi che un giorno saremmo caduti.

Un sospiro di stelle dentro un mare di luna,
che si asciuga al mattino sotto colpi dorati.

Correte, coraggio, sogni immaturi che il blu non nasconda
il vostro lungo cammino.

Giorgio Curcio

Sono i ricordi e gli amori che non ho mai avuto, le risate e le bugie, gli schiaffi presi e quelli non dati, ma anche i sorrisi e gli sguardi rivolti nel vuoto delle anime che mi circondano e spesso ne scrivo anche. Giornalista di professione, utilizzo i miei occhi e i miei sensi per trovare un filo che unisce le migliaia di distrazioni che mi circondano e che mi confondono.

Leave a comment

  • ©2016 Manifest. Tutti i diritti sono riservati agli autori delle singole opere.
  • Il blog è stato realizzato da Siti Web Torino.