Nasce fondazione di supporto a Riace, Lucano: “Spero di poter un giorno ritornare a Riace”

“Oggi, nonostante tutto quello che è successo in questi ultimi mesi, vogliamo ricostruire quel progetto di comunità, di accoglienza e di integrazione. Spero, comunque, di poter un giorno ritornare a Riace”.

Lo ha detto Mimmo Lucano, sindaco sospeso di Riace in occasione della presentazione, a Caulonia, cittadina dove attualmente risiede, dell’iniziativa “È stato il vento” finalizzata ad una ripresa dei progetti realizzati nella cittadina calabrese. All’incontro, che ha fatto da sfondo alla costituzione di un comitato per la creazione di una fondazione che si occuperà di supportare economicamente il nuovo modello Riace, hanno partecipato in tanti, tra gli altri l’ex sindaco di Rosarno Giuseppe Lavorato, designato come presidente della Fondazione; padre Alex Zanotelli e Chiara Sasso, autrice del libro “Riace, una storia italiana”. “A Riace – ha detto Lucano – è nato tutto in modo spontaneo quando una nave carica di profughi è arrivata fin sulla spiaggia della frazione marina”.

Valeria D'Agostino

Giornalista pubblicista

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.