VI conferenza nazionale Giovani Comunisti, 60 delegati da tutta Italia per parlare di militanza, ambiente, femminismo, diritti LGBTQIA

 

Si è svolta a Roma il 9-10 marzo scorso, la VI conferenza nazionale dei Giovani Comunisti, io in qualità di delegato ho partecipato e rappresentato la Federazione di Catanzaro. La Conferenza ha visto l’elezione del nuovo coordinamento nazionale dei Giovani Comunisti, elezione che ha visto una condivisione di intenti e di idee. Si è ripartiti da un concetto che ogni territorio e ogni compagno/a è essenziale. Lamezia Terme era presente, la Calabria era presente per riprendersi quello spazio politico che ci è sempre appartenuto.

Si sono ritrovati circa 60 delegati da tutta Italia, è stato rinnovato il coordinamento nazionale dei GC e si parlato di temi come la Militanza, l’ambiente, il femminismo, i diritti LGBTQIA, il Lavoro, l’opposizione sociale e politica al governo.

 

Marco Ammendola Giovani comunisti/e Catanzaro

Valeria D'Agostino

Giornalista pubblicista

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.