VI conferenza nazionale Giovani Comunisti, 60 delegati da tutta Italia per parlare di militanza, ambiente, femminismo, diritti LGBTQIA
VI conferenza nazionale Giovani Comunisti, 60 delegati da tutta Italia per parlare di militanza, ambiente, femminismo, diritti LGBTQIA

VI conferenza nazionale Giovani Comunisti, 60 delegati da tutta Italia per parlare di militanza, ambiente, femminismo, diritti LGBTQIA

 

Si è svolta a Roma il 9-10 marzo scorso, la VI conferenza nazionale dei Giovani Comunisti, io in qualità di delegato ho partecipato e rappresentato la Federazione di Catanzaro. La Conferenza ha visto l’elezione del nuovo coordinamento nazionale dei Giovani Comunisti, elezione che ha visto una condivisione di intenti e di idee. Si è ripartiti da un concetto che ogni territorio e ogni compagno/a è essenziale. Lamezia Terme era presente, la Calabria era presente per riprendersi quello spazio politico che ci è sempre appartenuto.

Si sono ritrovati circa 60 delegati da tutta Italia, è stato rinnovato il coordinamento nazionale dei GC e si parlato di temi come la Militanza, l’ambiente, il femminismo, i diritti LGBTQIA, il Lavoro, l’opposizione sociale e politica al governo.

 

Marco Ammendola Giovani comunisti/e Catanzaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.