“Non fatevi affogare dalla rassegnazione di chi é rimasto senza sogni”

Statene lontani dalla rassegnazione,
vi uccide i sogni,
vi aiuta a morire, anche se siete pieni di sogni,
I rassegnati vivono solo nell’indifferenza,
sono già morti, sentono solo una cosa:
Il fastidio di chi crede ancora.

Statene lontani dalla rassegnazione,
vi mette via i colori, e non fa più alcuna
differenza fra Alba o Tramonto…
I rassegnati amano farsi vincere dal tempo,
ingabbiandolo,
oscurandolo, e non fanno più alcuna
differenza fra loro e la notte,
semplicemente non cercano le stelle,
non temono nulla, non hanno più dubbi.

Quindi voi, sforzatevi, sforzatevi adesso,
siate coraggiosi,
vivete.

 

Valeria D'Agostino

Giornalista pubblicista

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.