Violenza sulle donne, i dati ufficiali: nel marzo 2019 colpita 1 donna ogni 15 minuti

Nella “Giornata mondiale contro la violenza sulle donne” arrivano come un monito ben preciso i dati forniti dal Ministero dell’Interno lavorati, nel dettaglio, anche dalla Questura della provincia di Catanzaro. Sono dati drammatici per numero dai quali non possiamo esimere una concreta riflessione.

La violenza di genere è un problema di tutti, riguarda ogni regione d’Italia, non rileva la cultura, il censo, è un fenomeno trasversale.

Nell’82% dei casi chi fa violenza su una donna non bussa, ha le chiavi di casa. Le donne che denunciano di avere subito una violenza di genere sono in aumento, dal 68% del 2016  al 71% del 2019. 88 donne al giorno subiscono una qualche forma di violenza. Nel marzo 2019 colpita 1 donna ogni 15 minuti. Vittime italiane 80,2%. Autori italiani 74%.

Femminicidi 2019: nr. 95. Alla base dei femminicidi: un’idea malata di possesso; gelosia; mancata accettazione separazione;  mancata accettazione nuova storia. Arma da taglio l’oggetto usato nel 36% dei casi. Nel 61% dei casi il responsabile è il partner.

Soggetti ammoniti ex art. 8: 90% italiani; 85% maschi. Soggetti ammoniti ex art. 3: 75% italiani; 96% maschi.

Protocollo EVA  (primi 7 mesi 2019) Eventi 5036; Arresti/denunce 107; Allontanamenti 44.

A Catanzaro il fenomeno secondo i dati e le attività della Polizia di Stato (fino al 23.11.2019):

 

 

 

  Dall’1 gennaio all’8 agosto 2019 Dal 9 agosto al 20 novembre 2019 Dall’1 gennaio al 20 novembre 2019
Ord. Custodia Cautelare in carcere applicate 6 2 8
Ordinanze di custodia cautela in regime di arresti domiciliari applicate 5 2 7
Allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima applicati 6 6 12
Divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa accompagnato dal divieto di comunicazione con ogni mezzo 5 3 8
Aggravamento della misura cautelare a seguito di violazione 2 2 4
Denunce per violazione misure in attesa determinazione A.G. art. 387 bis   2 2
Misure di sicurezza provvisorie

(Libertà vigilata provvisoria con obbligo di recarsi al Centro Salute Mentale)

  1 1
Provvedimento Sorveglianza Speciale emesso su proposta Questore con obbligo di soggiorno 1

per reati che offendono o mettono in pericolo l’integrità fisica o morale dei minorenni

1

per reato di stalking

2
Notizie di reato trasmesse all’A.G. 51 di cui:

 

–          27 maltrattamenti in famiglia

–          20 atti persecutori

–          4 violenza sessuale

43 di cui:

-30 maltrattamenti in famiglia

– 9 atti persecutori

– 1 Violenza sessuale

– 3 maltrattamenti fam. + violenza sessuale

94
AMMONIMENTI DEL QUESTORE     16     di cui:

–          6 per violenza domestica

–          10 per stalking (9 uomini e 1 donna)

PROTOCOLLO EVA (Esame Violenze Agite)     70 di cui :

–          38 a Lamezia

–          32 a Catanzaro

 

 

 

Nel dettaglio:

  • 29 tra marito e moglie;
  • 14 tra conviventi e compagni
  • 10 tra ex coniugi/conviventi/compagni;
  • 15 tra familiari;
  • 2 tra fidanzati.

 

Contrasto:

  • Protocollo EVA;
  • Inserimento della tematica nel progetto Educazione alla Legalità;
  • Protocollo d’intesa con il Centro Calabrese di Solidarietà per ascolto e recupero maltrattanti che verrà firmato in data odierna;
  • Personale specializzato nei vari uffici di polizia;
  • Interventi a convegni, giornate dedicate al tema, ecc. organizzati da altri Enti, Associazioni, ecc.;
  • Fiamme Oro – Corso di difesa personale per donne;
  • Giornate dedicate alla sensibilizzazione sul fenomeno: 14 febbraio, 8 marzo, 25 novembre con la campagna “…… questo non è amore”.

Si ricorda l’evento di sensibilizzazione sul fenomeno “Le donne lo sanno: questo non è amore” che si terrà alle ore 17:00 nella palestra FF.OO. del Complesso Polifunzionale della Polizia di Stato in via Barlaam da Seminara realizzato con la collaborazione della redazione di CatanzaroInforma e con la partecipazione delle Associazioni Mondo Rosa e Astarte. L’evento andrà in onda in diretta web su CatanzaroInforma.

Si ricorda su Lamezia Terme l’evento “Non una di Meno Lamezia, Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne”. A partire dalle 18:30 al Chiostro Caffè Letterario. Seguirà uno spettacolo teatrale.

 

Valeria D'Agostino

Giornalista pubblicista

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.