•  
  •  

I tuoi occhi

sono una meravigliosa

sinfonia,

note di Farah sulla scala,

come un’onda del mare

che abbraccia la spiaggia

 

Quando i tuoi occhi ridono

i confini della gioia vengono rimossi

dal luogo,

affascinanti come una pineta,

e piantagioni di limoni,

e bacche e melograno

 

Dipingi i tuoi occhi

sulle guance del gelsomino

 

Al mattino

ho innaffiato le gocce

di rugiada,

– Jasmine ha oggi un nuovo colore – 

un profumo unico,

tu… e i tuoi occhi,

un libro senza fine.

 

 

Di Valeria D'Agostino

Giornalista pubblicista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.