•  
  •  

Oggi inizia un altro weekend sportivo, in questi mesi tribolati e funestati dal covid, lo sport ha rivestito sempre più una valvola di sfogo e un momento di svago per tutti gli italiani. Oggi con l’apertura di questa mia nuova rubrica , voglio con leggerezza rendere partecipe il pubblico di manifest di uno degli sport più amati. Il calcio soprattutto in Italia, viene visto come una specie di religione, dal punto di vista antropologico è il massimo momento di aggregazione sociale presente da molto tempo a questa parte. Spostandoci oltre Manica , nella cosiddetta patria del football, oggi è un giorno importante, infatti si svolgerà tra poco il Merseyside derby (o derby di Liverpool) tra Everton (primo in classifica a punteggio pieno ) e il blasonato Liverpool. Questo infatti è uno dei Derby più attesi di tutta l’Inghilterra, per rivalità e per cultura pop. Tornando in Italia , andrà in scena nel tardo pomeriggio un derby altrettanto importante quello della Madonnina tra Inter e Milan , per blasone e importanza sociale e culturale anch’esso può essere considerato più di un match calcistico. I Derby cittadini possono essere considerati come un voler affermare la propria identità , quell’identità che forse il Covid sta distruggendo, mettendo a repentaglio non solo lo sport ma tutto il tessuto sociale del mondo intero. Buon weekend sportivo a tutti.

Di Marco Ammendola

Sono Marco Ammendola, lametino, scrittore, militante politico, attivista per i diritti umani e civili e studente universitario. Scrivo perché la scrittura è un' arte da preservare, mi dedico alle mie passioni con anima e corpo sempre con il giusto spirito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.