Continua “Orào” al TIP Teatro con la poesia di Marco Ammendola

Comunicato Stampa Continuano gli incontri della rassegna letteraria #orào #poichéhovisto presso la Biblioteca Galleggiante dello Spettacolo del TIP Teatro. La rassegna, che i ragazzi del TIP hanno dedicato all’amico e poeta Ayman Al-Bawab scomparso l’anno scorso, è dedicata a tutti quei libri che stimolano la riflessione sul senso del presente, pensata come momento di incontro …

Ph. Giuseppe Torcasio

Animal Farm: come “restare” nella società liquida?

Cos’è Animal Farm Longobardi? È un luogo ricco di memoria, un balcone sul mare, posto in collina – Longobardi – nell’area tirrenica cosentina. In questi due anni di contingenza complessa, di forzati contenimenti nello spazio, “restare a casa” per noi ha rappresentato qualcosa di più. Una sera di gennaio del 2020 mi sono ritrovata sotto …

#acquaciciana | Sì, Gramellini, facciamo davvero tutti schifo.

#acquaciciana | nasce oggi la mia rubrica dal titolo “Acqua Ciciana” (o Acqua Ciolla, o Acqua Allurdata, se preferite) interamente dedicata al contro-commento verso Massimo Gramellini, del quale non si noteranno mai eventuali pseudodifetti personali, perché – a differenza sua e di altri abili narratori/mistificatori – è delle idee e dei contenuti che occorre discutere …

“A fhina do’ mundu” da De Martino a mia nonna

Cosmogonie e Apocalissi Benché i motivi che portano alla percezione della fine dei tempi siano tanti e di svariati tipi, è innegabile che uno dei più importanti, e quindi più ricorrenti, per noi uomini è il motivo della guerra. Guerra e Apocalisse si intrecciano da sempre nell’immaginario percettivo umano anche se per molti anni sembravano …

Quattro Stanze Minime / parte ii

Quattro Stanze Minime / parte ii [di Domenico B. D’Agostino & Elisa Longo ph: Aldo Tomaino] [E.] I Delle case mi piace la continenza, la vita che si rannicchia sulle stuoie. Il modo garbato di illudere lo spazio, addomesticare il grido, razionalizzare lo scenario. Delle case mi piacciono i balconi chiusi: la tiepida luce frastaglia …

Pace

Esiste qualcosa di più insensato, l’allarme di una sirena di un tempo andato, ramoscello d’ulivo, servizio punitivo. Non devono esistere barriere, non devono esistere trincee, guerre da sempre dannate, pace di terre disperate. Veicolo di pacificazione, carri armati e fanti riposti per sempre solo nell’immaginazione. Buongiorno mondo, Buongiorno pazzia, di un pianeta Terra senza più …