Lampo

Lampo, rombo di tuono ma il cielo era sereno, e il Sole risplendeva buono!   Non vidi nulla, se non luce bianca. Sentii però un insopportabile calore. Non seppi cosa mi colpì,   Conobbi solo il dolore.

Cerca

E dover sempre temere di dir la cosa giusta usando le parole sbagliate. Esser chiamato egoista, piangendo lacrime salate. Passar per senza cuore per averlo donato, subir l’odio per aver troppo amato. Osservare lo scorrer del tempo come rinchiuso in gabbia, dove sbarre di ricordi e un pagliericcio di rimorso sian le sol cose ch’io …

Senza Tempo

Gelido marmo, che racchiude le tue ossa e riflette i Ricordi. Pallide memorie di Sorrisi spenti, esalati in attimi di Rimorso, scanditi da sordi battiti. Pelle consumata che scompare, divorata da Sabbia che scorre. Passato, che tormenta il Presente. Presente, che fugge dal Passato, e sfuma nel Futuro. Futuro, che non ti tange, Tu, che …

Ritorno

Temetti giammai la morte, che mi tentò con mirabili lusinghe, ribelle nell’animo ad avversa sorte. tempo di abbandonare le mortali spoglie ancor non giunge, il pensiero mio va al giovin figlio e l’infelice moglie.