Autore: Ilaria Pellegrini

0

Non è mai bastato

  Lo senti nell’aria questo dolore sordo che s’infrange? Come elettricità nel mio corpo. Non è mai bastato questo poligono irregolare di cielo. Adesso ridi del sogno di libertà, della vecchia canzone. Hai solo...

0

Prima che la tempesta

  E se tu canterai una canzone non ti crederò. Troppo incerto il mio vagare, il mio respirare. Ho accumulato contrazioni del cuore e su questa neve io continuerò a danzare, prima che la...

0

Senza titolo.

    Avrei deposto il mio cuore sulla neve per accarezzare i tuoi passi stanchi, il tuo volto  affranto. Ma mi dicesti di non aspettare l’aurora, il cinguettio dei passeri. Trattenesti le mie mani...