Tu

Sei come chiodo fisso nella profonda ferita e non smette di sanguinare. Ogni tuo sguardo di sfuggita, ogni tuo sorriso di nascosto, ogni nostro scontro apparentemente casuale, mi perfora sempre di più. Più profondo. Più sangue scorre più mi sento viva. E non poter toccare!!! Come un bambino davanti la torta di panna mentre aspetta […] Leggi


La mattina

Sanguina prima luce del mattino. Sarà un altro giorno. Sarà un’altra sfida. Sarà il solito. NON C’È PACE nei nostri cuori, anime vive. Siamo come inutili pezzi di ricambio. Servi della società. Noi, mentre moriamo di fame. Loro, con la pancia da per tutto, uccidono i bambini. Non c’è pace in questo momento. Non c’è pace. […] Leggi








  • ©2016 Manifest. Tutti i diritti sono riservati agli autori delle singole opere.
  • Il blog è stato realizzato da Siti Web Torino.