Stefano Cucchi, un ragazzo che era come altri. Soffriva di epilessia, eh beh, evidentemente era in possesso di sostanze stupefacenti. C’è da chiedersi se un tale vizio, reato, forse un modo di essere ribelli, forse un modo per tirare a campare perché non aveva altra scelta, forse un modo perCONTINUA

Sono un grande appassionato di musica, da piccolo ascoltavo la stessa musica di mio padre che metteva ad alto volume… i Beatles, Led Zeppelin, Rolling Stones, e jazz, tanto jazz. Ero però una scoltatore passivo., Dopo nella mia adolescenza avevo iniziato con i gruppi e cantanti di moda dell’epoca, comeCONTINUA

Scrivo sempre articoli personali, cose riflessive, su di me, e ho creduto che molte persone si rispecchiassero nelle mie riflessioni. Forse però ho usato questo blog come valvola di sfogo. Non so se sono riuscito in quello che credevo fosse il mio “nobile” scopo, ovvero cercare di far riflettere, diCONTINUA

Una sensazione di “guarigione”, qualcosa che prima faceva male, un cancro, una macchia nera che si era espansa così tanto, un tumore, un tumore che faceva così male, che si muore mille volte. Mille volte che si vede un fondo, un abisso, quando risalgo, non ho visto la direzione doveCONTINUA

​La cosa più importante non è mai stata la vittoria. Vincere nella vita è come imparare: non si smette mai di imparare, di vincere E di perdere. Ho così tante volte perso che ho compreso il vero valore di una vittoria. Perché la vittoria capita veramente poco troppo poco spesso.CONTINUA

Sono andato via da Lamezia tempo fa, ho affrontato un problema dopo l’altro, mentre affrontavo per la prima volta in vita mia , il mondo del lavoro, per quanto in piccolo con il servizio civile. Qualcuno mi dice che sono cambiato, e credo sia vero. Stavo cercando di essere unaCONTINUA

Non scrivo da un pezzo. Oggi dopo tanto tempo, rinasce la voglia. Sarà in effetti perché mi rendo conto che si può essere ripetitivi. Se si vive una vita statica si ha meno da raccontare. Però ora la vita mi ha voluto immettere in un nuovo percorso. Lavoro per laCONTINUA