Autore: Vincenzo Costabile

0

Santiago – parte 1: Una cosa da poco

Santiago era nato in uno di quei quartieri in cui una parte degli abitanti attende la notte per poter finalmente sprofondare nell’oblio, l’altra parte per potersi dedicare ai propri “affari” e ai propri vizi...

0

La tela

Guardando il levarsi delle onde gli sembrava che si stessero per aprire per rivelare un segreto, era come l’aprirsi di uno scrigno, o il volgersi di una pagina che rivela finalmente l’attesa fine di...

0

Facebook

Profili virtuali e simulacri corpi computazionali un’ansia di eterno presente che si traduce in un’eterna dilazione del piacere costruzioni dialettiche non più basate sulle idee ma sul pettegolezzo e sullo scherno io non posso...