Categoria: Diari

0

Memories!

A volte in lontananza vedi spiragli di luce, piccoli ma abbaglianti, che ti fanno da guida, e più passa il tempo e più stai certo o meglio ti autoconvinci che la luce ti guiderà...

0

Luna di mezzanotte

In quella luna di mezzanotte ci sei tu. I miei occhi e il mio pensiero anelano a te.   Provo a sfiorarti ma ti dissolvi come un sogno troppo bello e troppo, tremendamente breve...

0

Riflessioni

Questa mattina mi sveglo un po’ malinconico, ho ancora in mente quell’odiata canzone che ieri sera mi ha fatto ripensare a te. A volte penso di esser sceso al momento sbagliato da quel treno...

0

E se ti va, guardiamola insieme…

Ricordati di guardare la luna, di tanto in tanto. Perché se la guardi, forse ti verrò in mente. E se ti verrò in mente, forse ricorderai quanti momenti belli abbiamo trascorso insieme e forse,...

1

Lettera alla mia professoressa e al mio liceo.

Cara prof.ssa ***, sono Domenico D’Agostino, diploma 2010. Molto probabilmente il mio nome Le dirà qualcosa ma non riuscirà a ricollegarlo ad un volto, forse nemmeno se mi vedesse spuntare di colpo a scuola. Tuttavia,...

0

Elogio della lentezza

Siamo una società frettolosa. Io ho vissuto per molto tempo in luoghi dove la lentezza era vista come un impedimento, se non con disprezzo. Sarà che sono uno che ha bisogno dei suoi tempi...

0

25/06

Bastano pochi passi a volte. Pochi passi, qualche metro, e dalle risate fintamente spensierate ti ritrovi ai tumori e alle metastasi che negli ultimi giorni hanno fatto ennesime vittime. Pochi passi dal Vintage alla...

0

Io e la mia stanchezza che non mi stanca

  Il trionfo dei tuoi occhi. Umberto Maria Giardini. Sono appena salita a casa, nel mio 4° piano il tramonto è già sceso da un po’. Sono riuscita a sedermi al pc e prima...