Con le Parole di… #1

Il caviardage è una tecnica creativa che consiste nel ricavare una poesia da una pagina di testo, cancellando tutte le parole che non vengono utilizzate nella composizione del testo poetico. Fonte
I versi presenti nel post sono tratti dalle pagine: 6, 82, 102, 167 e 171 del libro “Fahrenheit 451” – Ray Bradbury, ed. Mondadori, trad. Giorgio Monicelli.
Immagine in evidenza: Cor-Luz – Eduardo Nery, 2008


6.
Davanti allo specchio
la memoria
lo rigurgitò con uno sbuffo possente

Read more




Tre Versi da Una Pag. 37 (Caviardage)

Il caviardage è una tecnica creativa che consiste nel ricavare una poesia da una pagina di testo, cancellando tutte le parole che non vengono utilizzate nella composizione del testo poetico. Fonte
I tre versi presenti nel post sono tratti dalla pagina 37 del libro “Viaggio Corto Sentimentale” – Italo Svevo, ed. Newton Compton.
Immagine in evidenza: Oscilações do Claro Escuro I – Eduardo Nery, 1967


37.
Questo mondo
non lo sa
il suo senso




“CARA TRISTEZZA..”

Cara Tristezza,
così buia, così meschina,
pendi dalle labbra e dalle lacrime che verso;
tutto al tuo tocco diventa grigio
come un velo di nuvole
prima dell’incombente tempesta.

Questa notte il tempo si è fermato,
l’assurdo frastuono del silenzio assoluto
rallenta ogni respiro,
spezzando il fiato anche all’anima più nera;
ripeto sempre al mio lacerato cuore:
La vita è un’altalena tra gioia e dolore..” Read more



  • ©2016 Manifest. Tutti i diritti sono riservati agli autori delle singole opere.
  • Il blog è stato realizzato da Siti Web Torino.