Categoria: Poesie

0

  Di mani sudate tra le tue cosce, tra i tuoi seni che mi fissano, che mi invitano a leccare questa poesia scritta al vento, al silenzio, senza alcuna parola. ©aldotomaino

0

Il mercato dei dannati

Sentimenti mai usati Venduti a basso prezzo Il mercato dei dannati, Di chi ha ricevuto disprezzo. Offerta speciale, Imperdibile occasione Per fingere un secondo Di provare attrazione. Fai attenzione, L’uso prolungato può provocare Una...

0

A Francesco Borrelli / di Fabio Strinati

È con piacere che pubblichiamo un testo inviatoci dal poeta marchigiano Fabio Strinati. I versi sono dedicati a Francesco Borrelli, (Papanice, 20 agosto 1941 – Cutro, 13 gennaio 1982)., carabiniere, medaglia d’oro al merito...

0

“Sei un cielo azzurro dagli occhi enormi”

Mostri la tua anima attraverso i tuoi occhi: pensieri ed emozioni ad ingresso libero che chiunque può violare e che chiunque può distruggere. Getta la corona e siediti sul trono che ti sei faticosamente...

Arido. 0

Arido.

Come un cubo enorme di marmo, bianco e silenzioso. Che riflette la luce del sole senza assorbirne un po’, insensibile al vento, al calar della luna.

0

Se tu ci sei, amore |

Se tu ci sei, amore, fra i libri del mio soggiorno ancora da riordinare eri anche in quell’appezzamento di terreno dalla proprietà sconosciuta – dove sbucciavo le mie ginocchia più giovani – se tu...

0

Sabato sera ~

Una collina due palme la facciata della chiesa in un angolo lontano la porta santa dietro le spalle due bandiere decrepite balconi balconi balconi balconi neri all’ombra eccetto che un paio olezzo di fogna...

0

“Con l’augurio che non bastino”

Con l’augurio che non bastino mai queste pagine bianche che macchierai, giorno dopo giorno, delle nostre vite o delle vite che hai deciso di curare e custodire (compresa la mia) Con la dolcezza dei...

0

Fin’amor

Lost in those beautiful eyes My soul slowly sink In a sea made of sapphire. Like an enchanted mirror

0

Mareggiata

Sciabordio irrequieto Nell’ennesima notte Carica di tempesta. Rollano le mie ossa