Questa lunga estate strana, dal tempo incerto, accompagnata dalla monotonia di certe feste, certi luoghi, certi atteggiamenti, dai vari cliché, è stata scossa da una lettura sì breve, ma estremamente affascinante, dirompente, rivoluzionaria Sto parlando di La Ribelle – di Eugenja Jarolslavskaja-Markon, pubblicata da Guanda a giugno 2018. L’autobiografia venneCONTINUA

Al centro della scena un tavolo bianco e azzurro, di fianco una toeletta vintage in ceramica, invasi di rosso da due energici bagliori che vengono proiettati dall’alto. 0

Non è un articolo sui partigiani, ma su un’altra storia di rivoluzioni. Non so quanti di voi abbiano visto “La casa de papel”, in italiano, “La casa di carta” una serie breve ma intensa, e di una bellezza particolare. È quasi incredibile come in un luogo chiuso come una prigione,CONTINUA

KUPREDU, ZPATKY NI KROK!  Esordisce così il gruppo di KaltRosso 2018 col suo esito di laboratorio guidato da Dario Natale, nello scenario dell’ormai sempre più vissuto TipTeatro, alla fine di una stagione ricca di concerti, incontri e spettacoli selezionati dalla compagnia di Scenari Visibili. Sette fantastici volti, dopo un percorsoCONTINUA