Parole che si ripetono di settimana in settimana, che accumulano rabbia, poi si dissolvono nell’aria perché inascoltate. Sembra questa l’immagine riprodotta questa mattina quando a partire dalle 9 un gruppo di studenti ha animato la manifestazione promossa dal “Comitato Sanità 19 Marzo” davanti l’ospedale “Giovanni Paolo II” dicendo “basta alla chiusuraCONTINUA

FOLLIA L’estasi infernale Delle creature dimentiche della realtà Risveglia in noi Ammirazione e terrore. LA NAVE DEI FOLLI Spiegate le vele! Cazzate la scotta! Che il fium dell’intelletto è ancor lungi dall’essere alla foce. Abbattete l’albero maestro! Date fuoco alla cambusa! Oh capitano non siete più il nostro capitano NoiCONTINUA

Ormai saranno più meno 3 anni che vivo in una città sconosciuta, mai sentita, certa “Lamézia Terme”. Ormai, dopo 3 anni, è piuttosto chiaro di non essere più  soltanto una città sconosciuta. Dallo iniziale affascinamento appena arrivata, immersa nella mia vita preferita, fatta delle ombre nascoste nel silenzio della Luna,CONTINUA

Suoni industriali batterie pesanti che scandiscono il respiro… Lei mi iptotizza con uno sguardo da rettile 0

Costruito negli anni 70, mai entrato in funzione, da volano di sviluppo per il territorio il Pontile è diventato simbolo dello spreco: 230 miliardi di lire dell’epoca per erigerlo. Negli anni ha conosciuto detrattori, progetti per riportarlo in vita, discussioni, tavoli istituzionali, rimbalzi di competenze per la sua bonifica, diatribe,CONTINUA

Nei pressi della struttura abbandonata dell’ex zuccherificio a Lamezia Terme, su un muro ingiallito dal tempo, campeggia un murales con scritto “La razza umana ha fallito”. L’opera, che mostra un chiaro riferimento all’attuale situazione socio-politica, è stata realizzata da Simone Miletta, in arte Míles. Formatosi all’Accademia di Belle Arti diCONTINUA