Cattura del passato presente | Il Sabato Santo e i ‘Vattienti’ di Nocera Terinese

Ci son giorni nei quali ti senti più ‘calabrese’ del solito, un tale sentimento  che diviene collettivo grazie alla condivisione di tanti altri individui che popolano questa terra e che, probabilmente, ciascuno starà sentendo in modo diverso. In un giorno come quello appena concluso, io mi sento fortemente calabrese e orgogliosa di esserlo. Di ritorno dal sabato santo di Nocera Terinese dove ancora il tempo non arresta la tradizione, e il rito dei vattienti tiene uniti persone, cose, emozioni, sacrifici e voti alla Madonna. Read more






Bobby Fischer e gli scacchi: estratto dalla mia tesi “Il sole nero”

Robert James (Bobby) Fischer

“Gli scacchi sono fondamentalmente la ricerca della verità, quindi io sono alla ricerca della verità” (Bobby Fischer, videointervista contenuta nel film Pawn Sacrifice)

Nel caso di Bobby Fischer è preso in esame un tipo diverso di creatività, quello manifestato nell’antica e complessa sfida intellettuale degli scacchi. Gli scacchi, che riuniscono organicamente elementi di scienza, arte e sport, richiedono al giocatore esperto uno studio approfondito ed elevate capacità mnemoniche. Tuttavia, nonostante il notevole sviluppo della teoria scacchistica, non ci sono quasi mai due partite uguali e le possibili varianti (sequenze di mosse) che si possono verificare nel corso di una partita raggiungono un numero che tende all’infinito. Read more


Restiamo Umani con Vik

RESTIAMO UMANI con VIK – VENEZIA, Associazione di informazione e cultura.

in collaborazione con ASSOPACE PALESTINA.
Presidente: Franca Bastianello

e-mail: restiamoumanivik@gmail.com
sito: https://restiamoumaniconvik.wordpress.com

tumblr_mlhtcnajHU1qz8w01o1_500

L’associazione culturale RESTIAMO UMANI CON VIK, che rappresenta sul territorio anche l’associazione Assopace Palestina, per suo statuto e principi fondativi, si occupa di cultura ed informazione, con particolare attenzione alla difficile questione palestinese, e in particolar modo intende informare e fare cassa di risonanza a tutte le situazioni dove la mancanza dei diritti umani, della libertà e della giustizia costringono ad essere attivi e partecipativi.
Il nome che portano come loro bandiera è quello di Vittorio Arrigoni, chiamato dagli amici “Vik” attivista per i diritti umani ucciso a Gaza il 15 aprile 2011. La sua opera di informazione e di denuncia è stata per loro esempio e ispirazione. Le sue dolorose parole che fungevano da chiusa agli articoli che pervenivano Read more


  • ©2016 Manifest. Tutti i diritti sono riservati agli autori delle singole opere.
  • Il blog è stato realizzato da Siti Web Torino.