Di mani sudate tra le tue cosce, tra i tuoi seni che mi fissano, che mi invitano a leccare questa poesia scritta al vento, al silenzio, senza alcuna parola. ©aldotomaino 0

Con l’augurio che non bastino mai queste pagine bianche che macchierai, giorno dopo giorno, delle nostre vite o delle vite che hai deciso di curare e custodire (compresa la mia) Con la dolcezza dei tuoi occhi come poesia rassicuranti. ©aldotomaino 0

Una margherita intagliata sul cuoio perché non possa appassire il nostro ricordo, il nostro stelo che ci lega 0