“Sul corpo dell’attore” la prospettiva di Alessandro Toppi

“Sul corpo dell’attore” la prospettiva di Alessandro Toppi Penso al corpo dell’attore come a una testimonianza dell’umano, necessaria e irrinunciabile in quest’epoca di relazioni filtrate, a distanza, telematiche. Penso al corpo dell’attore nella sua dimensione di pezzo di carne, muscoli…