Ieri è stato il primo maggio, festa del lavoro e anniversario della strage di portella della Ginestra, giorno speciale che non ha visto però concerti, manifestazioni, cortei o celebrazioni pubbliche. Cosi come le precedenti ricorrenze (8 marzo, Pasqua, 25 Aprile), lo si è passati in quarantena, il virus si èCONTINUA

tramonto

A chi conosci da pochi mesi ma pare siano anni, lunghi e intensi, belli e vivi. A chi ti sa guardare e non si ferma all’apparenza, con gli occhi sempre aperti anche se assonnati. Ai flussi di coscienza improvvisi, le riflessioni notturne e agli acciacchi, sempre più frequenti. A chiCONTINUA