Dal fronte ospedale “Giovanni Paolo II” continuano ad arrivare brutte notizie. Stando, infatti, agli ultimi mesi la situazione del nosocomio lametino versa sempre più in acque paludose, altrettanto che trasparenti se pensiamo all’intera “Azienda sanitaria provinciale” e al suo commissariamento per infiltrazioni mafiose, azienda che, oltretutto, si trova attualmente inCONTINUA

Da poche ore online la notizia che riguarda lo “sciopero della fame e il presidio permanente” in partenza pomeriggio a piazza Mazzini a Lamezia, in solidarietà alla capitana della Sea Watch Carola Rackete. L’idea parte dall’attivista e artista Simona Ponzù Donato ma viene abbracciata dalla Casa del Popolo del LametinoCONTINUA

Siamo ancora un Paese libero in cui si può esprimere senza condizionamenti la propria idea, anche in maniera provocatoria, per suscitare un dibattito che faccia riflettere tutti? Si può insegnare la storia senza necessariamente compararla con l’attualità, anche politica? Chi dice che in una scuola non si possa mettere inCONTINUA

Domani sarà di nuovo 25 aprile, tutti a ricordare la storia e la geografia, a parlare di resistenza dei nostri partigiani alla fine della seconda guerra mondiale, di Repubblica e di Liberazione, ma pochi, sempre di meno a contestualizzare quella vittoria ai nostri giorni: non sarà che, oggi, non c’èCONTINUA

  Si è svolta a Roma il 9-10 marzo scorso, la VI conferenza nazionale dei Giovani Comunisti, io in qualità di delegato ho partecipato e rappresentato la Federazione di Catanzaro. La Conferenza ha visto l’elezione del nuovo coordinamento nazionale dei Giovani Comunisti, elezione che ha visto una condivisione di intentiCONTINUA

IL MANIFESTO Premessa Il manifesto dei “Cantieri del libero pensiero” è una dichiarazione che nasce spontaneamente come iniziativa culturale svincolata da qualsiasi espressione partitica, ad opera di un gruppo di scrittori, poeti e artisti indipendenti che si riconoscono a) nell’indiscussa adesione ai valori della Repubblica; b) nell’impostazione antifascista della “CostituzioneCONTINUA

Sto pensando che ultimamente me ne sono accorta che i ragazzi arrivati dal paese lontano, con la pelle un po’ più scura della mia, fanno le battute sulla disperazione – per esempio la mia – di trovare un lavoro. Se la ridono: tanto noi siamo protetti. Ridono – giustamente, perchéCONTINUA

  È partito il 7 maggio il progetto presentato dall’Accademia popolare dell’antimafia e dei diritti SOS ÀP Biblioteca. Al via la campagna di crowdfunding di Associazione daSud, Via Libera, Cooperativa Diversamente, Compagnia Ragli, Magville, VaBé e Associazione Lombardo Radice per raccogliere i fondi necessari alla ristrutturazione della biblioteca di ÀP. 0