“Ricorrendo quest’anno l’ottavo centenario del passaggio di Sant’Antonio dalla vita monastica agostiniana alla minorità francescana, lasciamoci attrarre dalla passione, tutta francescana, che Antonio ebbe nel predicare il Vangelo, assiduo alla parola e desideroso di annunciare ovunque la giustizia e la pace, donandosi senza risparmio ai poveri, ai peccatori ed aiCONTINUA