Tramonto Amantea

Il respiro non serve, ti percepisco

L’oppressione di cieli grigi senza sole, di percorsi recintati da illusioni che non lasciano spazio all’immaginazione. Cammino sulle sponde di una notte senza stelle, trascinando il peso di un’anima in cerca di altri orizzonti da cui affacciarsi, da cui scrutare l’inizio di un nuovo giorno, aspettando che la sua musica inizi a suonare, colorando nuovi …