Cara mamma, in giornate come queste il tempo pare anestetizzarsi, come le mie emozioni. Non volere niente. Niente che non sia silenzio, solitudine, assenza di perché. La notte però è diverso. È sempre un continuo cercarti, in sogno, li il desiderio prende forma, implora di ritrovare il tuo volto,CONTINUA

Ci sono giorni in cui le parole smettono di essere. Che com’è il cielo oggi io mi sento. Basta un dolore fisico che già penso al tuo e non trovo più pace. Le immagini restano uguali, fisse, da quando apro gli occhi fino a che mi provo ad addormentare… Minuti,CONTINUA

Si ricorderanno di Noi, i giorni. Quelli quando il sole forte in cielo rischiarava i colori del mondo. Ma a noi non importava altro se non 0

Ho viaggiato tanto. Mi sono sempre chiesto questa strana voglia di vedere il mondo, di scoprire il mondo. Non poteva essere solo curiosità di conoscere altre culture, di incontrare altre persone, di sapere cosa c’era al di là dei luoghi in cui avevo vissuto. Una strana sensazione mi ha sempreCONTINUA

Ricordati di guardare la luna, di tanto in tanto. Perché se la guardi, forse ti verrò in mente. E se ti verrò in mente, forse ricorderai quanti momenti belli abbiamo trascorso insieme e forse, saremo un poco più vicini. 0

Non esiste un solo modo per amare. Chi ama, lo sa bene. Ed i grandi Amori, spesso, diventano leggenda. […] Ed era arrivato Morfeo. Ma io non avevo proprio voglia di dormire. Gli ho chiesto di restare, se non avesse nessun altro da addormentare nel mondo. Si è seduto edCONTINUA