Taggato: poesia

0

  Di mani sudate tra le tue cosce, tra i tuoi seni che mi fissano, che mi invitano a leccare questa poesia scritta al vento, al silenzio, senza alcuna parola. ©aldotomaino

Arido. 0

Arido.

Come un cubo enorme di marmo, bianco e silenzioso. Che riflette la luce del sole senza assorbirne un po’, insensibile al vento, al calar della luna.

0

Sabato sera ~

Una collina due palme la facciata della chiesa in un angolo lontano la porta santa dietro le spalle due bandiere decrepite balconi balconi balconi balconi neri all’ombra eccetto che un paio olezzo di fogna...