Suppongo i colori che m’avvolgono.

Boh, beh, va bè, ricordi il poeta come si divertiva in Palazzeschi? Pure io, pure io! Ok un notturno; come Chopin, ok; colorato lo voglio perché tutto è colorato stanotte tutto ha colore acceso accesissimo acceserrimo: Dio in persona –…