Tu

Sei come chiodo fisso nella profonda ferita e non smette di sanguinare. Ogni tuo sguardo di sfuggita, ogni tuo sorriso di nascosto, ogni nostro scontro apparentemente casuale, mi perfora sempre di più. Più profondo. Più sangue scorre più mi sento viva. E non poter toccare!!! Come un bambino davanti la torta di panna mentre aspetta […] Leggi



Lègàmi

Sei cuore che batte; sangue che pulsa nelle vene. Sei astro risplendente; buio il più cupo. Sei stereotipo vagante d’un ladro che fremente ha venduto il cuore. Sei misero! Ah, Dio! Quanto t’odio. Sei insaziabile, e così la mia lingua t’agogna. Fanciullo ingenuo portato all’ombra delle mie necessità. Ti desidero. A colpi di machete mi […] Leggi


  • ©2016 Manifest. Tutti i diritti sono riservati agli autori delle singole opere.
  • Il blog è stato realizzato da Siti Web Torino.