Ti consiglio un libro… anzi, uno scrittore: Valerio Massimo Manfredi

“I sette colli sembravano assorti in quell’atmosfera senza tempo, coronati di luce e di nubi, di torri e di mura, d archi e di pini secolari dalla corteccia rossa. E c’era un’isola in mezzo al fiume, collegata alle sponde con due ponti di marmo, tagliata e sagomata come una gigantesca nave di pietra arenata nelle …