“Aritmia” di Elena Mearini

“Per carenza di vivi, ci rivolgiamo ai fantasmi.”   Con questi versi che evocano il vuoto e che fanno riflettere sulla concretezza del nulla, si apre “Aritmia” di Elena Mearini, della Marco Saya Edizioni, che raccoglie poesie brevi e frammenti dell’anima della poetessa. Quelli che il lettore si trova davanti agli occhi sono quasi degli …