Parigi

Le illusioni e il vuoto dell’anima: un viaggio nella Generazione Perduta

Un tuffo nell’animo più profondo, nei pensieri più vuoti, vuoti come i bicchieri che fino ad un istante fa erano ancora colmi, di whisky, scotch, vodka, soda, ghiaccio. La testa che gira, le fantasie che volano e le mani che si muovono, lente ma decise, su percorsi precisi segnati da matite o penne consapevoli. Fiumi …