Categoria: Approfondimenti

“Miegliu ’e ’na sciolla mu ne jettàmu”. Abbiamo condannato la montagna

  Belle muntagne, ve circu perdugnu ppe’ ll’abbandugnu forzatu e amarignu! ‘nsignu a mie spise e nun me ’ngrignu: sugnu e riestu cugnu de lu vuostru lignu.  Per dirla, per iniziare, con Michele Pane, in uno dei passi più struggenti della sua produzione (Alle muntagne). Dello stesso poeta, qualche sera fa, l’amico Carmine Torchia, proprio […]

Spazi reali e spazi urbani per una Nuova e Giovane Danza D’Autore in Calabria | Scenari Visibili

Premessa: come più volte detto dalle colonne di questo blog, mi viene onestamente difficile intavolare un discorso “da occhio esterno”, una disamina oggettiva e minuziosa su un qualche fatto culturale che ha toccato profondamente le corde di chi scrive. Mi riferisco, ancora una volta, al bagaglio d’esperienza teatrale – ma, meglio, artistica più in generale […]

“Che cosa è mai la Calabria”? di Luigi Accattatis (1869)

Oggi, mentre il dibattito della e sulla Calabria continua a essere uno dei principali di tutta la nazione, mi va di riportare integralmente la bellissima introduzione di Luigi Accattatis al suo “Le biografie degli uomini illustri delle Calabrie” (Cosenza, 1869), con la consapevolezza che all’interno del dibattito suddetto tante parole, tante chiavi di lettura, tanti punti di vista, possano […]

La ricerca umanistica e la pandemia: le biblioteche sono i nostri laboratori

Condividiamo integralmente il commento dell’amica Maria Naccarato (filologa) in merito ai disagi ai quali sono costretti tanti studiosi e ricercatori (ma anche semplici studenti) in tempi di Coronavirus. Consapevoli che non si tratta certo del problema più scottante nelle ultime settimane, ma… e se anche questo fosse un problema? La retorica su cultura e istruzione […]

E se la Calabria non esistesse? Grazie Muccino, ci hai ricordato di essere ancora alla ricerca di un’identità

Quando un dato, un evento, un accadimento riesce a far parlare tanto di sé, è inevitabile, dopo pochissimo tempo, che inizino a levarsi gli scudi da parte di qualcuno più “studiato” che, evidentemente, si sente più che in dovere di ammonire la massa chiacchierante. È il caso recentissimo dello spot-cortometraggio di Gabriele Muccino sulla Calabria […]

“Con un milione e settecentomila, mio cuggino lo farebbe meglio”. E diciamo per davvero.

      Mi sono riservato l’attesa di una notte, una notte di sonno che potesse ristorarmi o, magari, darmi qualche spunto di riflessione a “freddo” prima di scrivere qualche parola sulla questione. Sì, perché il tanto atteso spot-cortometraggio (o meglio, spot e basta) “Calabria. Terra mia” di Gabriele Muccino l’ho visto non appena mi […]