•  
  •  

Una montagna di pace

Ritorna dopo dieci anni, domenica 26 giugno all’Abbazia di Santa Maria di Corazzo, Carlopoli

L’evento è organizzato da Rivìentu – Coordinamento territoriale delle Associazioni del Reventino – che del Forum del Reventino di cui fu protagonista Bruno Arcuri dieci anni fa raccoglie in buona parte l’eredità – in collaborazione con La Carovana. I temi della giornata spaziano dai beni comuni, dall’agricoltura sostenibile, dal recupero dei territori in via di spopolamento, dall’emergenza migranti e dal moltiplicarsi dei centri di accoglienza.

Nel corso della mattinata si terranno vari tavoli tematici di lavoro, nel corso dei quali saranno affrontate alcune problematiche del territorio e sviluppati nuovi progetti, seguirà dopo un momento di pausa/pranzo, ulteriore occasione per stare insieme, conoscersi e confrontarsi, un dibattito aperto a cui prenderanno parte i ragazzi delle associazioni organizzatrici con la partecipazione dell’antropologo Vito Teti e dei blogger del collettivo Manifest, in collaborazione con Scenari Visibili.  Successivamente sarà dato ampio spazio ai numerosi gruppi musicali.
Sul palco si susseguiranno: Onda Kalabra, Suoni Caotici Nomadi Cover Band, I Musicanti del Vento, Sabatum Quartet. Le esibizioni dei gruppi saranno intervallate da brevi momenti di riflessione e testimonianza su quanto di buono si è finora realizzato nel panorama dell’accoglienza e dell’integrazione calabrese.

Tanti altri eventi e momenti, frutto della stessa sensibilità e attaccamento al territorio, scandiranno la giornata: il mercatino del “Gruppo di Acquisto Solidale del Reventino”, “Leggere il Patrimonio” un divertente e formativo laboratorio didattico in compagnia dei gufetti di Museum Children Ebook, un angolo di poesia con Tonio Costanzo, musica e danza popolare in compagnia di “Felici & Conflenti”. L’eventuale ricavato della giornata verrà destinato ad un progetto sui temi trattati nel corso del dibattito e che vedrà il coinvolgimento delle scuole.

Le associazioni che hanno aderito a Rivìentu sono: Progetto Gedeone, La Fenice Bianca, Associazione Pedivigliano 200, Associazione Conflenti Trekking, Felici & Conflenti, Collettivo Manifest, Scenari Visibili. Parteciperanno: Gas del Reventino, La Carovana, Gruppo spontaneo Colosimi, Sostengono la manifestazione: Comune di Carlopoli
Discovering Reventino.  

Di Valeria D'Agostino

Giornalista pubblicista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.