•  
  •  

Continua la collaborazione sinergica, pianificata e organizzata delle maggiori istituzioni culturali del territorio nocerese:

la Biblioteca Comunale, rappresentata dal direttore e dal comitato di gestione, Antonio Macchione e Federica Candido, quest’ultima anche assessore alla cultura di Nocera, l’Istituto Superiore di Studi Musicali Tchaikovsky,  rappresentato dal Maestro Enza Sciotto e l’Istituto Comprensivo rappresentato dal dirigente Prof.ssa Pascuzzi. Attraverso queste forze, competenze, creatività, è stato dato il via al ricco cartellone culturale “NOCERACULTURA2017”, un nuovo brand che al termine delle varie iniziative sarà oggetto di pubblicazione e-book.

Il 23 aprile, in previsione dell’adesione del Comune all’associazione nazionale Borghi Autentici, il borgo di Nocera parteciperà alla GIORNATA NAZIONALE DEI BORGHI AUTENTICI con esposizioni, estemporanee, performances teatrali, adozione delle aree verdi, rivisitazione degli antici mestieri (ceste, sapone di case, falegnami, fabbri), gastronomia, concerti e tanto altro ancora a cura dell’Amministrazione comunale ma soprattutto delle molteplici associazioni del terriotorio che quella domenica animeranno le vie del borgo mettendo in scena le proprie qualità e specificità. Borghi auntentici è una rete fra territori dove protagoniste sono le persone e le comunità, realtà che decidono di non arrendersi di fronte al declino e ai problemi ma che scelgono di mettere in gioco le proprie risorse per creare nuove opportunità di crescita: realtà che appartengono a quell’Italia che ce la vuole fare.

loc-originale-web2

[quote]“…Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti”
C. Pavese -La luna e i falò[/quote]

ZONA SAN FRANCESCO E CONVENTO

Convento: Mostra fotografica “Cum fide” di Aleandro Grandinetti.
Inaugurazione giorno 22 APRILE, a partire dalle ore 17.30. Incontro con l’autore Aleandro Grandinetti e la storica dell’arte Elisa Polimeni. Concerto di musica classica a cura dell’Ist. Superiore di studi musicali “Tchaikovsky”
La mostra sarà poi aperta al pubblico il 23, il 24 e il 25 Aprile (ore 15.00-19.00).

ore 15.00: Adozione dell’aiuola della chiesa di San Francesco, taglio del nastro e targhetta (Area verde presso la Chiesa di S. Francesco)
a cura dell’Istituto Comprensivo di Nocera Terinese

ZONA VALLE

Ore 17.00: “Adotta un Rione: a fhuntan’a Vaddhra”
a cura dell’Ass. “Lavori di corsa”

LOCALITÀ C.DA DESTRO

a partire dalle 15.30: Eco-museo Mulino Ventura aperto al pubblico presso l’Agriturismo Calabrialcubo
a cura dell’Agriturismo “Calabrialcubo”

ZONA PIAZZA S. GIOVANNI, VIA S.TA CATERINA, L.GO DIETRO S. GIOVANNI

ore 12.00: Il B&B “Palazzo Niccoli” apre al pubblico e all’Ass. “Ligea Life” per esposizione mostra fotografica dedicata a Nocera (B&B “Palazzo Niccoli”)
La mostra sarà accompagnata da animazione musicale a cura degli allievi dell’Ist. Superiore di Studi Musicali “Tchaikovsky”

ore 12.00: Inaugurazione della Mostra delle opere degli studenti dell’Istituto Comprensivo di Nocera Terinese (Piazza S. Giovanni).
Animazione musicale a cura degli allievi dell’Ist. Superiore di Studi Musicali “Tchaikovsky”

ore 12.30: Inaugurazione della mostra “Ierofanie: la fantasia del sacro” – esposizione di tessuti e documenti della Chiesa di S. Giovanni Battista
visite guidate a cura della Parrocchia S. Giovanni Battista e dell’Ass. “Lavori di corsa”

a partire dalle 16.00: #LibriInCircolo – Reading Street
a cura della Biblioteca Comunale “E. Pontieri”

ore 16.00: Adozione delle aiuole di piazza S. Giovanni
a cura dell’Istituto Comprensivo di Nocera Terinese e dell’Ass. “Wiviamo Nocera”

A partire dalle 16.00: Stand 2.0: “L’offerta turistica tra tradizione ed innovazione” (Piazza S. Giovanni)
a cura dell’Ass. “Lavori di Corsa”

A partire dalle 16.00: Apertura della Pro Loco e mostra (L.go Dietro S. Giovanni)
a cura della Pro Loco di Nocera Terinese

Ore 16.30: Adozione della zona “Calvario” e deposizione della targhetta
a cura del Comitato “S. Giovanni Battista

ore 19.00: Concerto dell’orchestra di chitarre diretta dal M° Vito Nicola Paradiso (Chiesa S. Giovanni Battista)
a cura dell’Istituto di Studi Musicali Tchaikovsky e con il patrocinio della Chiesa S. Giovanni Battista

a partire dalle 19.30: Agriturismo “Vota”. Esposizione prodotti tipici e punto gastronomico “Sapori ‘e na Vota” con animazione musicale “Tarantella” (Largo Dietro S. Giovanni)
Stand gastronomico a cura dell’Agriturismo “Vota”.
Intrattenimento musicale a cura di Davide Vaccaro e Domenico Mastroianni

ZONA MOTTA

ore 16.00: lezione di pilates (presso il “Timpune”)
A cura di Nadia Arcuri, A.S. LiberaMente

ore 17.00: Reading de “Il principicchio”(la fiaba de “Il Piccolo Principe” tradotta in dialetto calabrese) con l’autore Lindo Nudo e le bambine e i bambini della Motta (presso il “Timpune”)
a cura dell’Ass. “Rioniamoci”

A partire dalle 15.30: rivisitazione e mostra degli antichi mestieri (ciste; sapone di casa; ricamo…) nei vicoli della Motta
A cura dell’Ass. “Rioniamoci” e del gruppo “Mammeinsieme per un sorriso”

a partire dalle 15.30: mostra fotografica itinerante per i vicoli: “Paesaggi calabri” e “Post-it di speranza”
a cura dell’Ass. “Rioniamoci”

a partire dalle 17.00: Stand gastronomico “cuddruieddri” e “buccunotti”
a cura dell’Ass. “Rioniamoci” e del gruppo “Mammeinsieme per un sorriso”

ore 21.30: “#BorghiNarranti” – Storytelling in prosa. Testi di Gianpaolo Posa, Regia di Manuela Crapis (Zona “pargheggio della Motta”)
a cura dell’Ass.“Nocerattorinese”

Le mostre artistiche e fotografiche saranno animate nel corso della giornata del 23 Aprile da concerti e improvvisazioni a cura degli allievi dell’Istituto Superiore di Studi musicali “Tchaikovsky”

Di Valeria D'Agostino

Giornalista pubblicista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.