“Mandala Creative Workshop”, 1, 2 e 3 febbraio laboratorio con Gianluca Salamone al Liceo F. Fiorentino

Il Liceo F. Fiorentino di Lamezia Terme, attraverso la fattiva collaborazione dell’associazione culturale “cantinArtaud – arti e culture contemporanee”, ospiterà nei giorni 1 2 e 3 di febbraio l’artista Gianluca Salamone che realizzerà con gli studenti il Mandala Creative Workshop, un laboratorio di pittura collettiva.

Disegnare Mandala – secondo la tradizione – aiuta la concentrazione e il rilassamento e la pratica si sperimenta spesso su bambini, anziani e in situazioni di disagio. Il laboratorio partecipato, condotto dall’artista Gianluca Salamone, consiste nel realizzare un gioco di geometria e colore proprio nel cortile di accesso alla scuola.

Il laboratorio è rivolto agli studenti liceali e intende coinvolgere, in questa pratica evocativa, anche gli allievi della scuola media del territorio. Alla fine dell’esperienza rimarrà una sorta di cerchio magico dove poter svolgere anche attività spettacolari tra danza e musica.

L’artista, Gianluca Salamone è pittore e scenografo, sempre attivo nello sperimentare nuovi linguaggi espressivi, costantemente affascinato dalla fusione e commistione delle diverse tecniche e discipline artistiche. La sua attività è rivolta alla realizzazione e allestimento di eventi spettacolari tra teatro, danza, musica e pittura. Si interessa anche all’ideazione e realizzazione di numerosi laboratori creativi all’interno delle scuole, enti pubblici e privati, associazioni impegnate nel sociale e iniziative di carattere culturale.

Il liceo artistico di recente formazione a Lamezia Terme, integra da due anni l’offerta formativa del Liceo F. Fiorentino e questo nuovo indirizzo, secondo quanto auspicato dal dirigente e dal corpo docente, è aperto a tutte le opportunità di crescita artistica che il territorio può offrire, affinché gli studenti possano sperimentare in varie occasioni linguaggi e tecniche diverse. Nei mesi scorsi è stata ospite dell’istituto la scultrice di fama internazionale Rabarama che ha illustrato in una conferenza i propri lavori; un’attività laboratoriale è stata avviata con il fumettista Stefano Tamburini di Perugia.

Il laboratorio che si svolgerà nei prossimi giorni darà prova della capacità coinvolgente e stimolante che un’opera collettiva può produrre, e tenterà di creare una dimensione di armonia tra tutti i partecipanti.

Valeria D'Agostino

Nata e cresciuta a Lamezia Terme, ha 29 anni, i suoi studi sono giuridici ma attualmente è la letteratura ad essere al centro di ogni cosa. Componente del blog collettivo Manifest. Corrispondente per un giornale locale, collabora con alcune riviste nazionali online. È vicepresidente di Scenari Visibili, associazione culturale teatrale, fa parte del direttivo TIP Teatro. Appassionata di poesia, antropologia, luoghi e paesaggio.

Leave a comment

  • ©2016 Manifest. Tutti i diritti sono riservati agli autori delle singole opere.
  • Il blog è stato realizzato da Siti Web Torino.